Quale sorte per gli embrioni congelati?

Anonimo

chiede:

Gentili dottori, sono Sara, ho trent’anni e nel 2006 mi hanno diagnosticato l’endometriosi e l’adenomiosi, lo stesso anno sono stata operata e da allora sono stata in cura con il nuvaring. Dopo aver constatato che tecnicamente non ci sono impedimenti per la gravidanza, da circa un anno sto provando ad avere figli naturalmente. D’accordo con il ginecologo che mi ha in cura, abbiamo deciso di passare a metodi di PMA per non prolungare eccessivamente il periodo di sospensione del nuvaring dando modo all’endometriosi di riattivarsi. Abbiamo perciò effettuato due tentativi di IUI ed infine abbiamo deciso di passare alla FIVET. La settimana scorsa ci siamo recati in un centro italiano per PMA per il consulto preliminare, là abbiamo appreso dell’obbligo di impianto di TUTTI gli embrioni eventualmente congelati. Allora sono sorti i seguenti interrogativi: 1) data la mia patologia, sarebbe ideale sottoporsi ad una unica stimolazione ovarica e il congelamento degli embrioni in eccesso è certamente fondamentale. Tuttavia nel caso in cui il primo transfert vada a buon fine (ipotesi plausibile data la mia giovane età) sono veramente obbligata ad impiantare tutti gli altri embrioni congelati? 2) Districandosi fra i forum internet, spesso contenenti informazioni contraddittorie, mi pare di capire che ci sia la possibilità di congelare sia embrioni che ovociti. È corretto? Se sì, quale delle due opzioni risulta più indicata alla mia situazione? 3) Consiglierebbe, data la mia situazione, di rivolgersi ad altre cliniche all’estero dove non vige il vincolo dell’ulteriore utilizzo di TUTTI gli embrioni congelati? Grazie mille,

Redazione

risponde:

Gentile Sara, le leggi in vigore in Italia per la regolamentazione delle procedure di fecondazione assistita sono sicuramente più rigide di quelle in vigore in altre nazioni che consentono il congelamento degli ovociti e la fecondazione eterologa. Gli embrioni vanno impiantati come le hanno già comunicato. Per quanto riguarda le tecniche di congelamento di embrioni o ovociti, deve approfondire l’argomento con il centro a cui si è rivolta. Di solito vengono congelati gli embrioni. Non c’è un vincolo particolare tra la sua patologia e la necessità di non impiantare tutti gli embrioni, si tratta di una scelta personale. Auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo