Polipo sentinella al mio bambino | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Egregio Dottore,
sono la mamma di un bambino di 3 anni a cui è stato diagnosticato
dal
pediatra un polipo sentinella anale esterno.
Il bambino ha sofferto per un paio di mesi di stitichezza dovuta al
fatto
che riteneva le feci perché rifiutava la frequenza alla scuola
dell’infanzia; contemporaneamente ho notato la comparsa di una
ragade,
feci striate all’esterno di sangue rosso vivo e questa
escrescenza
diagnosticata poi come polipo.
Adesso la ragade è scomparsa ma non il polipo; il pediatra mi ha
detto che
non è necessario intervenire o fare esplorazione rettale ma solo
tenerlo
sotto controllo.
Nonostante ciò io preferirei un suo consiglio sul da farsi (pensavo
che i
polipi andassero sempre e comunque rimossi soprattutto perchè non
sappiamo
se ce ne sono altri all’interno)o un suggerimento per un centro
pediatrico
dove esercita un pediatra proctologo (noi viviamo a Marsala -TP_ma
va bene
un qualunque sito ospedaliero italiano dove si occupano di queste
problematiche).
La ringrazio anticipatamente,

Gentile Signora,
condivido la sua preoccupazione ma anche il consiglio del suo
Pediatra: il polipo sentinella è reattivo ad una patologia (ragade) e
con il tempo dovrebbe scomparire. Per escludere una poliposi del colon è
comunque opportuno rivolgersi ambulatorialmente in una clinica
pediatrica dell’Università o di un qualificato ospedale.
Auguri e mi dia notizie.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Colonproctologo