Anonimo

chiede:

Gent.le Dott.re, sono alla 18 settimana di gravidanza e circa una decina di giorni fa hanno iniziato a presentarsi delle macchie rosse sul corpo, prima sulla schiena poi sulla pancia, sul seno e alcune sulle braccia altezza polsi. Sono stata dal dermatologo che mi ha diagnosticato una recidiva di pitiriasis rosea, prescrivendomi l’uso topico di advantan emulsione per 7 gg. Dopo 3 gg di cura non ho notato nessun miglioramento (mentre la volta precedente già dalla prima giornata le macchie erano scolorite, cosa questa che mi fa dubitare sulla diagnosi). Sono molto preoccupata perchè advantan è un corticosteroide e non vorrei inutilmente sottoporre il mio bambino a qualche rischio. Attendo una sua risposta. La ringrazio anticipatamente.

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile signora Luciana,
la pitiriasi rosea, eruzione cutanea di origine virale, scompare spontaneamente e non necessita di alcun cortisonico (l’Advantan è comunque blando e non danneggia la sua creatura). È opportuno rivalutare la diagnosi e, se necessario, la relativa terapia. Cordiali saluti ed auguri.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo