Piccola ragade superficiale posteriore con emorroidi - GravidanzaOnLine

Piccola ragade superficiale posteriore con emorroidi

Anonimo

chiede:

Buongiorno dottore, ho 32 anni, alla prima gravidanza (17 settimane
+4).
Ho fatto una visita proctologica a seguito sanguinamenti anali:
ho
iniziato con sanguinamenti durante la defecazione, poi anche al
momento di
fare la pipì. Secondo la visita c’è una piccola ragade
superficiale
posteriore con emorroidi di I e lieve anite rossa. La terapia
prescrittami
è un’abbondante idratazione, bidè caldi e autodilatazioni con
Dilatan.
Esiste un modo alternativo a quest’ultima soluzione abbastanza
antipatica?
Una crema da erboristeria per le ragadi può aiutare? Posso andare
in
piscina in questo momento dell’infiammazione?
Ringrazio sin d’ora per la disponibilità. Cordiali Saluti

Gentile Signora, le ragadi e le emorroidi in gravidanza sono molto
frequenti. Se il suo Ginecologo è d’accordo, potrebbe avere giovamento con uso
di olio di vaselina per os (1/2 – 1 cucchiaio la sera), dieta con scorie morbide
ed abbondante
acqua, fermenti lattici e detersione intima solo con acqua tiepida.
Consulti uno specialista che la segua in gravidanza per prevenire
aggravamenti o complicanze.
Auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Colonproctologo