Pesce in gravidanza | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Gentile Dottore, sono alla X settimana di gravidanza. Leggo spesso sulle riviste che è importante mangiare pesce perché serve per sviluppare l’attività cerebrale del mio bambino, il problema è che a me non piace e non riesco proprio a mangiarlo. È necessario introdurre degli integratori nella mia dieta?
Grazie per la disponibilità

Gentile Elisa, provi con una sogliola alla mugnaia, o con una insalata fresca di calamari veraci al vapore conditi con origano e pinoli, oppure con una polpa di branzino arrosto poi macerata a freddo in un intingolo di olio ed aceto balsamico o ancora con pappardelle con spada e pistacchi… in definitiva: i modi di preparare il pesce sono davvero tanti ed il gusto del pesce è molto più “variabile” rispetto a quello della carne. Il mio suggerimento scherzoso è quindi quello di sperimentare, provare, assaggiare, magari trova una ricetta di pesce che gradisce e le consenta di cogliere, con questa gravidanza, l’occasione per imparare a mangiare questo alimento così importante per la salute, sia del bimbo che della mamma (anche dopo il parto).
Non mi resta che augurarle buon appetito!
Cordialmente,

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Nutrizionista