'Ovulazione doppia'? | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buongiorno, sono entrata oggi nel vostro sito e devo davvero farvi i miei complimenti: è completo, interessante e molto chiaro. Sono una ragazza di 23 anni, prendo la pillola dal 1997 (osservando, sotto controllo medico, periodi di distacco dal medicinale). Sento spesso parlare di una mia amica che ha intrapreso una gravidanza non voluta (pur prendendo la pillola) a causa di una “ovulazione doppia”…. così l’ha chiamata il suo ginecologo. Era un ciarlatano o esistono questi “fenomeni”? Tutte possono esservi soggette? Vi ringrazio anticipatamente.

Cara Valentina,
la pillola anticoncezionale, qualora assunta correttamente e senza
interferenza di assorbimento o alterata metabolizzazione, impedisce
l’ovulazione interferendo con i fenomeni ormonali che ad essa conducono. La
doppia ovulazione è un fenomeno estremamente raro in natura, proprio perché
contrasta con le regole di base della biologia, ma non mi risulta che sia
mai stato segnalato durante l’uso di pillola; i casi di fallimento del
metodo, seppur sporadici, sono da ricondurre alle cause prima esposte
(errore di assunzione, vomito, diarrea, uso di farmaci interferenti).
Ricordo, a margine di questa risposta, che non esiste alcuna norma che
indichi l’assunzione di contraccettivi “osservando periodi di distacco dal
medicinale”, che non giovano né alla salute fisica né a quella
psicosessuale: è piuttosto consigliabile un’assunzione continuativa con
periodici controlli medici, fino a quando non si possa affrontare con
serenità una gravidanza.
Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo