Ovodonazione con follicoli propri (senza soppressione) - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buongiorno dottore, ho 45 anni, ho effettuato un ciclo di ovodonazione alla fine di gennaio 2010 e sono rimasta incinta. Il mio dubbio è questo: non avendo fatto soppressione, ma avendo solo preso la pillola nel mese precedente al transfert, il giorno del pick up della donatrice io avevo due follicoli relativamente grossi (16 e 11mm), e ho avuto un rapporto la
sera stessa. Dalla prima ecografia (fatta alla 6a settimana) risultava,
oltre alla camera gestionale e all’embrione, anche un corpo luteo
gravidico: come mai? È possibile che si sia fecondato il mio follicolo? Le chiedo questo perché non avrei intenzione di fare l’amniocentesi, ma se il
patrimonio genetico fosse mio penso che sarebbe necessario. Grazie
infinite

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile signora, è normale trovare un corpo luteo alla 6° settimana di gravidanza, poi si riassorbe e comincia a vedersi il sacco vitellino e l’embrione nel sacco gestazionale.
Le dimensioni dei follicoli non sono ancora tali da determinare un’ovulazione.
Dal controllo ecografico, comunque, non si può stabilire con certezza il patrimonio genetico dell’embrione.
Auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo