Ovaio micropolicistico bilaterale - GravidanzaOnLine

Ovaio micropolicistico bilaterale

Anonimo

chiede:

Gentile dottore,
la ringrazio in anticipo per il servizio e le pongo il seguente quesito.
Soffro di irregolarità mestruali da circa 8 anni. Ho avuto una ciste di
4,5 cm circa 8 anni fa curata con YASMINE. Nel frattempo il ciclo si è
presentato raramente e, soprattutto, solo in assunzione del DUFASTON
(preso dal 12° al 24° giorno del ciclo). Ho preso anche CICLODYNON per 6
mesi, si regolarizzava all’inizio poi di nuovo assente per mesi. Così, nel
2008 la mia ginecologa mi prescrisse YASMINELLE che ho preso per circa 2
anni. Dopo aver cambiato ginecologa, mi è stato diagnosticato ovaie
micropolicistiche (ovaio dx 43x 30 mm; ovaio sx 31×24 mm.) che mi portano
anche irsutismo e sovrappeso.
Sto assumendo REDESTOP (integratore vitaminico) da circa 3 mesi, ma nessun
risultato.
Ho fatto numerosi esami del sangue: glucosio, curva da carico glucosio da
75 gr. , insulina, emoglobina, leucociti, FT3, FT4, TSH, cortisolo h 8.00
+ cortisolo h 16.00, ACTH h 8.00 + acth h 16.00, omocisteina, inr,
fibrinogeno, tromboplastina, proteina C, testosterone libero, emoglobina
hbA2 e hbF, LH, prolattina, ferritina, ormone AMH, TUTTI NEGATIVI!!
L’unico alterato è stato l’ANDROSTENEDIONE: 4,39.
PAP TEST NEGATIVO.
Adesso sto cercando una gravidanza da 4 mesi, ma il problema è che non
avendo quasi mai il ciclo non so quando ho l’ovulazione. La mia domanda è
posso operarmi per togliere questi follicoli, conviene fare una tac o una
rm? Sentivo parlare di una tecnica chiamata DIATERMIA OVARICA.
In alternativa, in che giorno è possibile fare l’ecografia di monitoraggio
dell’ ovulazione? (ULTIMO CICLO 26/11/2010).
ULTIMA DOMANDA: è vero che chi ha le ovaie micropolicistiche non può usare
i test di ovulazione?
Grazie

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile Signora, il trattamento chirurgico in caso di micropolicistosi accertata (es. Drilling ovarico), si effettua in casi selezionati. Il modo migliore per studiare le ovaie è quello di eseguire una eco transvaginale, a patto che sia eseguita da un medico ecografista professionista (particolare non di poco conto) e con apparecchiatura adeguatamente potente.
In caso di micropolicistosi l’ovulazione se avviene, può verificarsi in maniera imprevedibile, e questo può rendere poco agevole l’uso degli stick, ma solo per questo.
Conviene eseguire alcuni cicli di monitoraggio del follicolo per valutare realmente se la ovulazione avviene o no e con quale modalità… in caso di ovulazione insufficiente, si potrà indurre la stessa con vari farmaci, ovviamente sempre sotto osservazione ecografica.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo