Morfologica: fino a che settimana è possibile farla? | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buongiorno, sono capitata su questo sito molto interessante e mi occorre un grande chiarimento, beh la mia ultima mestr. risale al 22 gennaio 2012… (anche se so perfettamente il giorno del concepimento il 4 febbraio…) in pratica dovrei fare la strutturale però mio marito è reperibile nei primi giorni di luglio e vorrei ci fosse anche lui!!! Che dice, rientro in quel periodo?? Quali sarebbero i giorni giusti per poter eseguire questo esame??? Grazie ed attendo le sue risposte.

Redazione

Redazione

risponde:

Il primo luglio lei sarà a 23 settimane, epoca che riteniamo tardiva per l’esame strutturale, non perché sia tecnicamente sfavorevole per l’esame strutturale, anzi, ma per l’utilità dell’esame stesso. In sostanza l’epoca delle 19-20 settimane, al massimo 21, è suggerita perché, in caso di esito cattivo (facciamo corna), si abbia il tempo per eventuali approfondimenti diagnostici e, in ultimo, la possibilità di ricorrere all’art. 6 della legge 194 sulla interruzione di gravidanza. Questo per lo meno in Italia, mentre in altre nazioni non c’è questa restrizione e infatti siamo costretti anche noi operatori a non ritardare l’esame per non incorrere in responsabilità varie: sembra quasi che gli avvocati ci aspettino al varco. Quindi decida lei: se l’aspetto di chiarire la normalità del feto è per lei importante per il fine della legge 194, deve fare l’ecografia entro il 17 giugno. Se invece questo non è prioritario, allora può sollevare dalla responsabilità gli operatori e privilegiare l’aspetto spettacolare dell’ecografia, in modo da fare l’esame, anche con immagini più accattivanti, più tardi in compagnia di suo marito. Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo