Mobbing in gravidanza | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Da quando il mio titolare è venuto a conoscenza del mio stato
interessante,
mi sta facendo pressioni psicologiche affinché lasci il lavoro. Oggi
sono
stata aggredita verbalmente senza nessun reale motivo. Posso tutelarmi
in
qualche modo senza essere costretta ad usufruire di malattia
inesistente?

Gentile signora, certo che può tutelarsi e deve farlo. Il comportamento del
suo datore di lavoro rientra nella definizione di mobbing di cui potrà accusare
il suo datore di lavoro tranquillamente, ottenendo anche un risarcimento danni.
Le consiglio di rivolgersi ad un avvocato che provvederà a seguirla nella sua
situazione. La saluto cordialmente.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Avvocato