Miomi e concepimento: come procedere? - GravidanzaOnLine

“Ho un mioma all’utero: devo aspettare prima di provare a rimanere incinta?”

Anonimo

chiede:

Buongiorno, ho appena scoperto di avere un mioma esterno all’utero di 4 cm. Il mio medico dice di aspettare qualche mese per vedere se cresce velocemente e quindi valutare se operare o no. L’unica cosa è che mi sono sposata da poco e stiamo iniziando a provare ad avere un bel bambino. Dopo questa scoperta dobbiamo sospendere per un po’ il concepimento? Ho tanta paura. Il mio più grande desiderio è quello di creare una bellissima famiglia.

Cara signora, se il mioma è esterno, e quindi sottosieroso, non interferisce con la ricerca e il buon esito della gravidanza. Se non cresce può concepire subito. I miomi possono essere lasciati in sede se non crescono velocemente o, in alternativa, asportati chirurgicamente o aggrediti con embolizzazione. Il suo ginecologo la saprà consigliare al meglio.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 2 voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo

Categorie