Maternità non pagata - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve, sono in maternità ordinaria dal 18 giugno 2015, la data presunta del parto è il 13 settembre, purtroppo il mio datore di lavoro oltre a non avermi pagato le ultime tre mensilità non mi ha versato la maternità che mi spetta e non solo, in busta paga l’ha inserita e dichiarata all’inps. Ora sto sbattendo qua e là per capire come fare per averla, visto che per richiedere l’indennizzo diretto devo sperare che l’azienda fallisce. Spero in una vostra risposta e un consiglio anche eventualmente di tipo legale.

Gentile sig.ra, lei ha firmato le buste paga? Presumo di no, inoltre il datore di lavoro deve dimostrare di averle versato sia gli stipendi che la maternità, si rivolga da un avvocato che gli faccia arrivare una lettera di diffida.
Cordialmente

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Avvocato