Maternità e contratto a termine - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buongiorno, sono alla diciassettesima settimana di gravidanza, lavoro in ospedale geriatrico come fisioterapista con contratto a termine il 31 dicembre 2015. Non ho ancora richiesto la maternità anticipata perchè potrebbero rinnovarmi il contratto entro gennaio, ma non ne sono sicura. Infatti ho ottenuto il posto a febbraio 2015 dopo un anno come libera professionista, poiché sono la seconda ora in graduatoria (lavoro nel pubblico) e si presume che la ragazza in lista prima di me rifiuti il nuovo contratto poiché ha già uno studio avviato. Ora vorrebbero (a quanto dicono) propormi un contratto a tempo determinato per un anno da gennaio 2016. Io sono in una situazione complessa poiché il padre del mio bambino lavora 6 mesi l’anno all’estero e io sto attraversando una fase di depressione perchè sono sola ad affrontare la gravidanza. Ho gli amici, ma mi manca lui e vorrei raggiungerlo il prima possibile. Vorrei sapere se per la normativa io potrei chiedere la maternità anticipata e se poi quella obbligatoria mi verrebbe pagata o meno, e l’allattamento? Ho letto sul web e trovo risposte contrastanti. Vorrei chiarirmi questo dubbio! Se stessi a casa ora in anticipata riceverei la maternità fino al termine della obbligatoria e poi anche l’allattamento o sono vincolata comunque allo scadere del contratto?? E se sono in anticipata posso partire per raggiungere il mio compagno o sono soggetta a visita fiscale? Anche su questo punto ci sono pareri divergenti.
Inoltre vorrei aggiungere che ho aperta la p. iva collaborando con delle cooperative per fisioterapia a domicilio, quindi non posso chiedere disoccupazione e maternità. E non avendo un anno continuativo di contratto da dipendente (sono stata assunta a febbraio 2015) non posso chiedere la disoccupazione. È esatto? Nel 2015 da libera professionista ho fatturato circa 12000 euro, quindi a quanto ammonterebbe la maternità in gestione separata inps? Mi conviene? O meglio chiuda la p. iva a dicembre così da poter chiedere la maternità nel 2016??? Sono molto confusa e tutta la situazione mi stressa molto.
La ringrazio, porgo cordiali saluti

Gentile Sig.ra, per legge tutte le lavoratrici con un contratto di lavoro subordinato hanno diritto alla maternità anche anticipata nelle situazioni necessarie. Nel suo caso, avendo un contratto a tempo determinato, è necessario valutare se ha maturato i requisiti per la disoccupazione e per la maternità. Se ha maturato i requisiti potrà avere la maternità anticipata per tutto il periodo previsto per legge, poiché la maternità anticipata è una maternità obbligatoria anticipata per motivi di lavoro o salute. Allo scadere della maternità obbligatoria potrà percepire la disoccupazione, ma deve presentare la domanda allo scadere del contratto, a meno che non le venga rinnovato.
Cordialmente

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Avvocato