Maternità anticipata per un mese e rientro al lavoro | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buongiorno, sono al quinto mese di gravidanza e ho frequenti contrazioni
all’utero quindi mi hanno detto di stare un po’ a risposo. Vorrei sapere se
posso richiedere la maternità anticipata per un mese e poi rientrare al
lavoro se i problemi sono terminati. Se così fosse, posso poi richiedere
la maternità obbligatoria 1 mese prima della nascita e 4 mesi dopo il
parto? Grazie

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile utente, la richiesta della maternità anticipata, quando il rischio è connesso alla gestazione e non al tipo di attività lavorativa, deve essere richiesta alla Direzione Provinciale del Lavoro e deve essere supportata da un’effettiva esigenza di riposo che il Suo ginecologo deve rappresentare sul certificato che Le rilascerà. I medici della DPL in 7 giorni valuteranno la richiesta e Le rilasceranno l’autorizzazione. La domanda di flessibilità della maternità come da art. 20 DLgs 151/2001 e cioè la possibilità di astenersi dal lavoro 1 mese prima del parto e i restanti 4 mesi dopo, non è subordinato ad eventuali richieste di astensione precedenti, che andranno valutate e riformulate in concerto con il Suo ginecologo e la DPL. Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Avvocato