Doppia lavoro e maternità anticipata - GravidanzaOnline

Anonimo

chiede:

Buongiorno, vorrei un chiarimento riguardo alla seguente situazione:
svolgo due lavori part time, uno di 5 ore la mattina (per 25 ore
settimanali) a tempo indeterminato, e uno di 3 ore nel pomeriggio per due
volte la settimana a tempo determinato (non so ancora quando scadrà perché
me lo devono ancora rinnovare). La mia domanda è questa: essendo la mia
una gravidanza a rischio, sarebbe possibile richiedere la maternità
anticipata per il lavoro che mi impegna per 25 ore settimanali e
continuare a lavorare sull’altro posto di lavoro per 6 ore la settimana?
Vi ringrazio per l’attenzione e Vi saluto cordialmente.

Redazione

Redazione

risponde:

Gentilissima Sig.ra Barbara,
dal quesito che mi ha posto non mi è chiaro un punto: la sua definizione di “gravidanza a rischio” deriva da una valutazione, seguita da opportuna certificazione, rilasciata dal suo ginecologo?Se così fosse allora parleremo di astensione anticipata! Quest’ultima può essere ottenuta a seguito di opportuni e necessari provvedimenti emanati dall’Ispettorato del Lavoro quando:
– vi siano gravi complicanze della gestazione o preesistenti forme morbose che si presume siano aggravate dallo stato di gravidanza;
– le condizioni di lavoro ambientali siano ritenute pregiudizievoli alla sua salute e a quella del bambino;
– non sia possibile spostarla ad altre mansioni.
In riferimento alla domanda che mi pone Le devo dire che, per i pochi elementi che mi ha fornito riguardo la sua mansione e situazione lavorativa, a parer mio l’astensione anticipata dovrà essere ricondotta ad entrambe le prestazioni lavorative di tipo part time.
Nell’augurarLe i migliori auguri Le porgo cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Avvocato