Se il datore lavoro non ti paga durante la maternità - GravidanzaOnLine

“Cosa fare se il datore di lavoro non paga gli stipendi durante la maternità?”

Anonimo

chiede:

Buongiorno, sono impiegata a tempo indeterminato con CCNL commercio. Sono in maternità anticipata e il datore di lavoro non mi paga lo stipendio da marzo, inoltre sono venuta a conoscenza che il datore di lavoro ha aperto una nuova società con stessa sede operativa e legale, dove ha trasferito tutti gli altri dipendenti e tutto il lavoro.

Sono andata all’INPS e ho scoperto che non mi sono stati versati i contributi per le mensilità non pagate. Cosa rischia il datore di lavoro se non paga contributi e stipendi avendo lasciato la società “morta”? Posso chiedere di essere assunta nella nuova società come gli altri dipendenti al fine di essere tutelata? Grazie

Avv. Claudia Pace

Avv. Claudia Pace

risponde:

Gentile Lettrice, non indugerei a richiedere assistenza legale per recuperare il pagamento delle pregresse mensilità, ed anche per appurare che l’apertura della nuova società sia fittizia come prima facie appare, avendo la nuova società la stessa sede operativa e legale con trasferimento effettivo dei dipendenti.

In questo modo potrà tutelare la sua posizione lavorativa nei confronti di un illegittimo mancato trasferimento, che sussisterebbe a fronte del suo un contratto a tempo indeterminato e al contempo la chiusura fittizia della società. Cari saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Avvocato

Categorie