'In malattia per 'gravidanza' devo rispettare gli orari della visita fiscale?' | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buongiorno,
sono un’infermiera, dopo aver fatto gli esami del sangue ed aver scoperto di essere incinta, il medico mi ha messo in malattia (scrivendo sul motivo della malattia “gravidanza”) in attesa della visita con il ginecologo.
In questo periodo sono tenuta a rispettare gli orari della malattia e sono soggetta a controllo fiscale?
Grazie

Gentile Signora,
fino a quando non le viene riconosciuta la gravidanza a rischio lei è in malattia e quindi soggetta alle regole della malattia.
Cordialmente

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Avvocato