Lieve bradicardia fetale

Anonimo

chiede:

Gentile dottore, sono alla 7+5 settimana, facendo la ecografia alla 5+5 (ma
in realtà io avrei 3 giorni in più visto che ovulo sempre al 9-10 giorno e
ciclo di 25 gg) abbiamo visto il battito del bambino con una misurazione
embrionaria di 5,4 mm. Il dottore mi ha parlato di una lieve bradicardia.
Dopo 10giorni : Alla settimana 7 +1 siamo tornati perché avevo dolori
continui, mi ha detto che avevo l’utero contratto ma chiuso, il feto
misurava 1,4 mm e il battito era di 127. Volevo sapere quanto è fuori range
questo battito perché il dottore non si pronuncia più di tanto e continua a
parlarmi di lieve bradicardia. Volevo aggiungere che ho un aborto precedente
dell’anno scorso ed ero attualmente in lista di attesa per una FIV unica
causa bassa riserva ovarica (40 anni) e una mutazione MHTFR (c677t) in
omozigosi ma con valori omocisteinici e tutti quelli riguardanti la
coagulazione nella norma, per questo assumo cardioaspirina.Volevo sapere
specificamente se la assunzione della cardioaspirina può occasionare lieve
bradicardia e se 127 alla 7 settimana (aggiungendo altri 3 gg sarebbe 7+3)
quale dovrebbe essere la frequenza cardiaca. Grazie in anticipo!

Redazione

Redazione

risponde:

Cara Gabriela, si tranquillizzi. Considerando la variabilità individuale, i valori riportati possono essere considerati sostanzialmente regolari per la settima, ottava settimana. Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo