Licenziamento e gravidanza | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve, in data 20/02/2015 ricevo una lettera di preavviso di licenziamento (30 gg. di preavviso) dal mio datore di lavoro. Il 2/3/2015 mi accorgo di essere incinta. Ho un contratto a tempo indeterminato, il mio datore di lavoro può licenziarmi? Grazie

Gentile Signora, ai fini della tutela prevista dalla legge la gravidanza rileva come stato di fatto oggettivamente considerato, indipendentemente dalla circostanza che sia o meno nota al datore di lavoro. Fatta questa premessa, dovrà munirsi di certificato del Suo ginecologo di fiducia che attesti che la gestazione è iniziata prima della data in cui ha ricevuto il preavviso di licenziamento. Si appoggi eventualmente a patronato o sindacato, che potranno assisterLa legalmente. Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Avvocato