Lavoro stagionale e maternità | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buongiorno, lavoro nel turismo e avrò un contratto a tempo determinato stagionale da maggio a settembre. Se dovessi rimanere incinta in quel periodo, il contratto comunque terminerà alla data indicata o invece il datore non può licenziarmi? Al termine della stagione, solitamente ho diritto alla Mini Aspi, avrò diritto a qualche assegno in più essendo incinta? Grazie

Gentile Sig.ra, quando i contratti sono a tempo determinato non vi è obbligo per il datore di lavoro di proseguire il rapporto allo scadere del contratto, nel caso in cui la donna sia incinta. È previsto nel caso in cui la lavoratrice percepisca la disoccupazione che questa venga sostituita per il periodo di maternità dall’indennità di maternità, per poi riprendere al termine del periodo stesso.
Cordialmente

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Avvocato