L’Ursacol in gravidanza è controindicato? - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Gentili dottori, sono alla 21 settimana di gravidanza. Da
circa due
settimane il mio ginecologo mi ha consigliato di assumere una
compressa di
ursacol da 150 mg al giorno per aiutare la mia digestione lentissima.
Ho
problemi di “colecisti dismorfica” e colon irritabile ma non sono
stitica.
Non ho mai fatto cure per questo problema ma solo ora, in gravidanza,
mi è
stato consigliato di prendere l’ursacol. I miei problemi legati
alla
digestione e al colon, però, non sono cambiati molto in queste due
settimane. Questa terapia con l’ursacol può causare dei problemi alla
mia
bimba? A cosa si va in contro? Grazie

Gentile Signora,

il trattamento con Ursacol e farmaci simili è controindicato nelle
donne in stato di gravidanza e allattamento.
Il trattamento nelle donne in età feconda potrà essere intrapreso
tenendo presente infatti la necessità di interromperlo in caso di
gravidanza.
Le consiglio una visita specialistica per definire correttamente il
quadro clinico e, inoltre, la lettura del capitolo specifico
nel mio sito, ove potrà trovare alcune utili risposte.
Auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Colonproctologo