Incinta dopo due cicli? - GravidanzaOnLine

Giorgia

chiede:

Salve Dottore,
sono una ragazza di 18 anni e da un po’ di tempo sono sopraffatta da un dubbio. Ho avuto l’ultimo rapporto (protetto da condom) con il mio ragazzo il 29 maggio, al 18esimo giorno di un ciclo abbastanza regolare, che va dai 27 ai 28 giorni. Purtroppo non abbiamo controllato se il preservativo fosse integro, cosa che facciamo sempre; per questo sono un po’ preoccupata. Dopo quel rapporto, ho avuto due cicli, di cui uno abbondante e regolare (il primo) e l’altro scarso rispetto al solito, durato quattro giorni.
Durante questo periodo sono stata sottoposta a molto stress, purtroppo soffro di forti attacchi di panico. Ho eseguito di recente delle analisi dell’emocromo, non specifici per gravidanza, ahimè, per ignoranza. Quest’ultimo ciclo, inoltre, mi è giunto con due giorni di anticipo, dopo una giornata passata alla spa con il mio ragazzo. L’irregolarità del ciclo potrebbe essere dipesa dagli sbalzi di temperatura subiti quel giorno? Inoltre da un po’ ho delle piccole perdite trasparenti e maleodoranti (oserei parlare di un forte odore “ferroso”) che noto sullo slip.
Cosa mi consiglia di fare? Potrebbe trattarsi di false mestruazioni nel mio caso? In internet si legge di tutto, purtroppo.
In attesa di una Sua risposta, La saluto ed ossequio

Gentilissima Giorgia,
dovrebbe seguire solo per cautela il dosaggio della beta HCG plasmatica. Indispensabile un’ecografia pelvica ad alta definizione e dei tamponi vaginali associati preferibilmente a colposcopia ed esame a fresco del secreto.
In ogni caso è molto probabile che lei abbia una vaginite. Sicuramente lo stress può comportare alterazioni del ciclo mestruale.
Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo