"Sono obbligata a proseguire con il part time?"

Giulia

chiede:

Buongiorno, dopo la prima gravidanza ho chiesto un part time provvisorio post maternità, me l’hanno concesso di sei mesi. Ora, durante il part time provvisorio, sono rimasta nuovamente incinta, e sono entrata in maternità anticipata. Allo scadere della data del part time provvisorio l’azienda mi contatta per firmare la proroga di altri sei mesi nonostante stessi in maternità e avessi chiesto di rientrare full time. Mi chiedevo: posso non rinnovare il part time e tornare al mio full time o, come dicono loro, essendo entrata in maternità col part time devo rinnovare per forza part time fino al mio rientro? Grazie mille.

Avv. Lorenzo Cirri

risponde:

Buongiorno Giulia, ritengo che la variazione dell’orario contrattuale richieda sempre l’assenso della lavoratrice. Il part time, essendo terminato, richiede quindi un nuovo atto di assenso, che non può essere imposto dal datore di lavoro. Cordialmente.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Avvocato

Categorie