Anonimo

chiede:

Buongiorno,
la presente per richiedere se il datore di lavoro può rifiutarsi di
concedere il congedo parentale se richiesto entro i termini (15 giorni
prima richiesta all’INPS e al datore di lavoro).
Nel caso in cui lo rifiutasse, come ci si può comportare?
Ringrazio per la collaborazione

Redazione

Redazione

risponde:

Salve, in quel caso dovrà valutare attentamente la posizione del datore
di lavoro e farsi consigliare da un avvocato. Cordialità

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Avvocato