Il datore di lavoro può negare il congedo parentale? - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve, sono una dipendente di un ente locale alla quale hanno negato il congedo parentale frazionato in alcuni giorni della settimana adducendo come motivo la causa di servizio. Posso chiedere il congedo solo il lunedì, il martedì e il mercoledì, vietandomi gli altri giorni. Se volessi chiederlo per una settimana intera possono sempre negarlo? Fermo restando che avrei presentato la domanda nei tempi previsti. È possibile negare il congedo parentale? Se si, quali sono i motivi per poterlo negare?

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile Utente, il datore di lavoro non può opporre esigenze di servizio e/o aziendali alla concessione del congedo parentale, allorché sia stato correttamente richiesto. Si potrebbero, tuttavia, individuarne criteri e modalità di fruizione, ma esclusivamente a seguito di contrattazione collettiva e non di decisione unilaterale del datore di lavoro. Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Avvocato