'Ho 18 anni e tanta paura che la mia ragazza sia incinta' - GravidanzaOnLine

Esse

chiede:

Buonasera,
io e la mia fidanzata circa due settimane abbiamo provato per la prima volta a fare l’amore (lo chiamo così perché la nostra è una relazione fantastica, ma non scendo dei dettagli perché non è questo il punto), non riuscendoci successivamente c’è stato un rapporto orale dove io ho avuto l’eiaculazione. Dopo circa 5/10 minuti ci abbiamo riprovato e questa volta è entrata la cappella, la quale è stata dentro per circa 5 minuti. Poi è uscita, la mia ragazza fondamentalmente è ancora vergine, le probabilità di rimanere incinta in teoria sono pressoché nulle, però passato questo arco di tempo, il seno è sempre più gonfio, il ciclo non arriva (è sempre stato irregolare con ritardi di anche 2 mesi), sbalzi d’umore, macchioline bianche, vene visibili sul seno.
Io inizio davvero ad avere paura, ho perso mio madre 3 mesi fa e a 18 anni avere un bambino, sebbene con la donna che amo e che è mi è stata sempre vicina, sarebbe un grosso guaio!

Caro Esse,
dopo l’eiaculazione i genitali hanno spermatozoi dappertutto. Penetrare in questa fase, anche dopo 5 minuti, e anche senza una nuova eiaculazione, non esclude che molti spermatozoi siano ancora presenti. Quindi il pericolo di una gravidanza c’è. Meglio fare un test di gravidanza.
Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo