Ho il ciclo ogni 22 giorni… - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buongiorno, sono una donna di 33 anni, ho preso la pillola per tantissimi anni di seguito (prima Segurgin e poi Milvane), da circa un anno l’ho smessa su consiglio della mia ginecologa in previsione di una futura gravidanza per permettere al corpo di riprendere il suo ciclo normale. Ho sempre avuto mestruazioni regolari, dolorose e non molto abbondanti, con un ciclo di 28 giorni, giorno più giorno meno, sia con la pillola che senza. La mia ginecologa mi ha trovato l’utero piccolo e le ovaie piccolissime, ha dovuto penare per vederle!! E mi ha detto, durante una visita, che ho un’ovulazione precoce, intorno al 10° giorno.
Da circa tre mesi io e mio marito abbiamo deciso di avere un bimbo e non usiamo precauzioni, ma ancora nulla.
Ora arriviamo alle domande:
– da circa tre mesi il mio ciclo non è più di 28 giorni, ma di 22, precisi (14 dicembre – 9 gennaio – 3 febbraio); in questo caso anche l’ovulazione è anticipata? Anche se già era precoce?
– quando avevo 10 anni ho subito un intervento agli ureteri, con tutti gli esami che ciò ha comportato sia prima che dopo (cistografie, cistoscopie, raggi in tutti i modi), questo può influire sulla mia capacità di rimanere incinta?
– anche il fatto che abbia l’utero piccolo e le ovaie piccolissime, può influire sulla mia capacità di restare incinta
Grazie per l’attenzione

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile True, aver rapporti liberi da soli tre mesi senza gravidanza è nella norma, quindi attenda ancora almeno un anno prima di porsi il problema sterilità. Nel frattempo potrebbe indagare meglio la causa della sua ipolasia utero-ovarica con approfonditi esami ormonali. Auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo