"Potrei perdere il posto se non firmo il contratto di persona?"

Giovanna

chiede:

Buongiorno avvocato, sono vincitrice di un concorso Ata in Lombardia ma attualmente risiedo in Campania e sono in gravidanza a rischio. Sono quindi impossibilitata ad andare a firmare il contratto. C’è qualche legge che mi tutela e che mi dà la possibilità di prendere carica? La ringrazio.

Avv. Sara Girelli

Avv. Sara Girelli

risponde:

Buongiorno Giovanna, con la tecnologia, ritengo che il contratto possa essere firmato anche senza che Lei si rechi fisicamente in Lombardia per apporre la firma. Esiste la firma digitale o, qualora non ne sia in possesso, potrebbe confermare la Sua volontà di concludere il contratto via pec. Consideri, inoltre, che il datore di lavoro deve poi trasmettere telematicamente il contratto e quindi la copia cartacea con l’apposizione della Sua firma non è necessaria. Essendo poi in gravidanza a rischio è tutelata sotto tanti punti di vista.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Avvocato

Categorie