Gravidanza, come la prenderanno i nostri genitori?! - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve, sono una ragazza di 20 anni. Sto insieme ad un ragazzo di 23 da circa 4 mesi. Siamo innamoratissimi, andiamo molto d’accordo. Da qualche giorno ho scoperto di essere incinta, lui molto felice e mi tranquillizza dicendomi: “vedrai, ce la faremo”. Lui lavora, io cercherò lavoro per almeno 8 mesi, in modo da mettere risparmi da parte e così ce la faremo. Il problema sono i genitori, al momento lo abbiamo detto solo alla mamma di lui che è rimasta shockata e si è molto arrabbiata, mia mamma non mi preoccupa, mi starà vicina. Il problema ora sono i papà… Il mio sta distante, lo vedo poche volte l’anno. Come faremo a dare la notizia ai papà? E cosa dovremmo fare se la prendono male? Ho tantissima paura! E spero anche che la mamma di lui si calmerà e gli passerà questo momento d’ira.

Salve, lei e il suo ragazzo state per dar vita a una nuova famiglia e dovrete confrontarvi con le vostre capacità di autonomia, ed è comprensibile volere il supporto genitoriale in questo importante momento della vostra vita. Se così non fosse, quello che potrete fare è rimanere uniti voi due e affrontare insieme i rapporti con le vostre famiglie di origine, esternando la vostra scelta e il desiderio di condividere con loro la gioia dell’arrivo di un bebè. I migliori auguri.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Psicologo

Categorie