Gorgonzola in gravidanza e rischio listeriosi - GravidanzaOnline

Anonimo

chiede:

Buongiorno, ho appena scoperto di essere incinta e mi sto informando sui cibi che posso o non posso mangiare in gravidanza. Siccome mi piace molto la pizza, mi chiedevo se il gorgonzola cotto fosse consentito durante la gravidanza. Insomma, se prendo una pizza al gorgonzola, visto che il formaggio è cotto ad alte temperature, posso mangiarla? Grazie per la risposta.

Gentile signora, l’unico rischio che si corre nel consumo del gorgonzola in gravidanza è legato al rischio di contrarre la Listeriosi. Il batterio responsabile di questa malattia infettiva è il Listeria Monocytogenes, resistente e in grado di moltiplicarsi alle basse temperature del frigorifero. La listeriosi, tuttavia, si può contrarre non solo mediante l’ingestione di formaggi a pasta molle o semi-molle, ma anche attraverso il contatto diretto con animali infetti o con l’ingestione di carne, latte e derivati provenienti da animali infetti. Se la madre contrae la listeriosi, specie nel terzo trimestre di gravidanza, trasmette il batterio al feto per via trans-placentare. L’infezione potrebbe causare aborto o comunque la nascita di un bambino morto, parto prematuro o seri problemi di salute per il neonato. Detto questo, sebbene il batterio resiste all’essiccazione e persino al congelamento, è eliminato completamente con i procedimenti di cottura.
Dunque se lei lo consuma sulla pizza, ben cotto, i rischi di contrarre la listeriosi sono praticamente nulli. Cordiali Saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Rating: 3.2/5. Su un totale di 6 voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Nutrizionista

Categorie