Anonimo

chiede:

Gentili dottori,
scrivo per chiedere se secondo voi la causa della mia geu potrebbe
essere l’assunzione di 3 cicli di clomid. Premetto ho 28 anni, ciclo
regolarissimo, nessun precedente di alcun tipo, pap test sempre
perfetti e anche a livello emocromo tutto ok; dall’età di 18 anni
effettuo controlli annuali con relativa eco tv e mai è risultato
nulla di anomalo. Dopo un anno di tentativi per ricerca bebè la mia
ginecologa decide di prescrivermi il clomid (dal 2° al 5° giorno del
ciclo) senza alcun monitoraggio; nel frattempo si scopre che mio
marito ha problemi con gli spermatozoi quindi sospendo la cura. Lo
stesso mese mi arriva il ciclo normalmente ma dopo 10 gg cominciano
piccole perdite, senza motivo decido di fare un test che risulta
subito positivo; dopo innumerevoli controlli con eco tv e dosaggio
BHCG si scopre l’embrione con battito nella tuba sx (al fondo) e
probabile altra gravidanza in utero persa con aborto precoce. Mi
asportano la tuba in laparoscopia e durante l’intervento tolgono
anche una ciste ovarica mm 4 x 4 sempre a sx in più notano che la
tuba dx è morbida e normalissima. I medici hanno tardato a operarmi
poiché presentavo parecchie anomalie: ovaio dx ingrossato e
apparentemente con sangue libero al suo interno, parecchi corpi
lutei sia nell’ovaio dx che in quello sx e ciste ovarica poi
asportata. Al che mi domando se in tutto ciò il clomid non ha nessuna
colpa; ripeto io non ho mai avuto niente di niente prima di tutto
ciò perchè tutto ad un tratto presentavo tanti problemi insieme? La
mia geu non può essere stata causata da un intasamento della tuba
dovuto a eccessiva produzione di follicoli, magari anche più grandi
del normale? Premetto che attualmente sto facendo tutti i controlli
per ricerca infezioni Clamidia ed altro, compreso livelli ormonali.
Spero mi rispondiate, cordiali saluti.

Redazione

Redazione

risponde:

Cara Federica, il clomid ed altri farmaci induttori della ovulazione,
possono aumentare l’incidenza di

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo