Forte aumento delle Transaminasi | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Mi chiamo Rita ho 42 anni e sono alla 28 esima settimana di gravidanza (prima gravidanza). Nelle ultime analisi del sangue si
evidenzia un forte aumento delle Transaminasi (got =44 GPT =89). Il mio Ginecologo dice che trattasi di stadio iniziale di Gestosi, faccio notare che le analisi delle urine ripetute 3 volte in 15 giorni non evidenziano nessuna proteina (tutte le altre analisi sono nella norma) ed inoltre la mia pressione è invariata dall’inizio gravidanza e si attesta in valori medi
di 100-65 con 75/80 battiti inoltre non ho notato nessun aumento improvviso
di peso solo un leggero e momentaneo gonfiore alle mani e ai piedi nei giorni di forte caldo che con impacchi di acqua fredda o movimento in piscina scomparivamo senza problemi. Per questa gestosi sono preoccupata in quanto mi ha prescritto 15 giorni di fiale intramuscolari di TAD 600 (glutatione)
e mi ha proibito di mangiare i formaggi, anche la ricotta sulle fette biscottate la mattina! (tutte le riviste consigliano invece di mangiare i formaggi per l’alto valore di calcio in essi contenuti). Inoltre mi ha
detto di continuare ad ingerire le vitamine contenute nelle capsule di Gravigil (non saranno le vitamine a ingolfare il fegato e fare aumentare le Transaminasi?). Come mi devo comportare. Grazie per il suo prezioso consiglio.

Gentile Rita,
i suoi valori delle transaminasi non sono particolarmente elevati. È possibile che vi sia uno screzio epatico, ma non è sufficiente per parlare
di epatogestosi. Provi a osservare una dieta leggera per almeno 15 giorni,
evitando cibi elaborati, fritture e soprattutto qualsiasi forma di alcoolici
e ripeta le transaminasi. Può darsi che ritornino a valori più bassi.
Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo