Anonimo

chiede:

Buongiorno, ho avuto un aborto interno all’ottava settimana seguito da raschiamento: mi può aiutare a interpretare esito dell’esame istologico? Si può capire quali sono state le cause? Residui ovulari con villi coriali immaturi, con moderata idrope dell’asse stromale, parziale fibrinosi inter-villare con componente deciduale, e con moderata/discreta proliferazione del trofoblasto polare e peri-villare; frammenti di ” sito di impianto placentare ” (esagerata reazione con marcata proliferazione); decidua con lieve/moderata e diffusa deciduite acuta, e con ampie/diffusa aree involutive necrotico-ascessuali; endometrio secretivo con diffuse modificazioni di tipo gravidico ABS con più verosimile etiologia materno/placentare. Grazie

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile Chiara, purtroppo le risposte istologiche sono quasi tutte simili ed aspecifiche (come in questo caso). Non si può quindi risalire in maniera circostanziata alla causa dell’aborto.
Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo