Anonimo

chiede:

Buongiorno dott. Lucchese,
sono qui anch’io a porle la mia domanda.
Ho 45 anni due gravidanze e da diversi anni soffro di emorroidi e
creisi
emorroidali vere e proprie, con ragadi anali e rettocele.
Ho fatto diverse visite e cure relative con creme come Ozonia 10
Proctolin
e altro senza risultato alcuno.
Ho fatto anche una defecografia il cui referto le scrivo qui di
seguito:
In fase di defecazione comparsa di sottili pliche parietali da
riferire a
prolasso mucoso, senza invaginazione vera, rettocele anteriore di
circa
4,3 cm. Non evidenzia di rettocele.
Volevo chiederle cosa mi consiglia,fino ad oggi mi hanno detto che
l’unico
rimedio è un intervento chirurgico con la tecnica di Longo, ma io
sono
molto scettica, solo che ho ripetute crisi emorroidali pur essendo
accorta
nell’alimentazione, e cercando di eliminare le cose che penso
possano dare
fastidio.
Le chiedo apertamente un consiglio, io abito a Monteprandone
provincia di
Ascoli Piceno, non riesco a trovare nessuno dalle nostre parti che
sia mi
faccia chiarezza su mio problema, con il quale purtroppo convivo ma
in
modo molto difficile ogni giorno.
La ringrazio anticipatamente per il suo interesse e per un
eventuale
consiglio.

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile Signora,
la metodica indicata, pur validissima per le corrette indicazioni,
non credo sia sufficiente; potrebbe essere necessario un lifting
rettale endoluminale dopo uno studio dell’apparato digerente
completo. Le consiglio visitare il mio sito

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Colonproctologo