È possibile che dopo 3 mesi dal raschiamento sono rimasta incinta?? | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buongiorno a tutti. Desidero fare la seguente domanda: ho 39 anni, l’8 agosto di quest’anno ho subito un raschiamento a seguito di un aborto interno alla 5/6 settimana. Dopo 33 giorni ho avuto il primo ciclo che é stato un po’ strano, vale a dire breve e non solo di sangue. Il mio medico di base mi ha detto che l’utero fa un’ulteriore pulizia. Anche ad ottobre lo stesso tipo di ciclo, ma ho avuto anche certi sintomi, come giramenti di testa e ogni tanto un po’ di nausea. Solo adesso a novembre é tornato il ciclo “normale” cioè regolare dopo 28 giorni (il mio ciclo di sempre) e abbondante e solo di sangue. Mio marito ed io abbiamo ripreso i nostri tentativi, e da una settimana intera ho tanta nausea, quasi tutto il giorno, non ho tanto appetito, ho tanto sonno, e qualche volta mi gira la testa. Questi sintomi possono essere normali?? Arrivano forse dall’utero che si deve ancora mettere a posto??? O é forse possibile che dopo 3 mesi dal raschiamento sono rimasta incinta??
Ringrazio tanto in anticipo.

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile Angela, senza effettuare appropriate indagini (ecografia ginecologica ed addominale, valutazione laboratoristica internistica, Beta hCG etc) non è possibile esprimere nessun giudizio a riguardo delle sue problematiche, mi dispiace. Forse sarebbe il caso, a maggiore ragione perché vorrebbe una ulteriore gravidanza, effettuare qualche accertamento adeguato.
Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo