Dubbio su esame Beta Hcg | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve! Desidero un’informazione in quanto mi sento estremamente confusa e in grande ansia. Dal giugno 2014 sono in cura con DOSTINEX per iperprolattinemia. Il ciclo mi arrivava ogni due mesi. Piano piano si è regolarizzato e ho ripreso ad ovulare da circa un anno. Negli ultimi mesi è stato di 28/32 giorni. L’ultima mestruazione risale al 21 agosto( gocce, il flusso è iniziato il 22). Lo attendevo a partire dal 18 settembre, dopo qualche giorno mi sono accorta che anziché avere le perdite rosse avevo le perdite bianche. Ho da giorni nausea e mal di testa. Il 25 settembre ho fatto l’esame bhcg e l’esito è stato negativo. Ricordo di aver avuto le perdite bianche non a metà ciclo ma in ritardo (purtroppo non so dire di quando). L’ultimo rapporto risale al 18 settembre. È possibile, dato il ritardo dell’ ultima ovulazione, che l’esame del sangue sia stato fatto troppo presto? Prima che l’ormone fosse rilevato nel sangue? La ringrazio per la cortese attenzione e mi scuso se sono stata poco chiara. Mi sento molto agitata perché soffro di disturbi d’ansia.

Redazione

Redazione

risponde:

La beta HCG plasmatica si può positivizzare anche qualche giorno prima delle attese mestruazioni. Se vuole escludere con cognizione di causa una gravidanza, esegua nuovamente a distanza di sette giorni dalla prima, il dosaggio della beta HCG plasmatica, insieme ad una ecografia.
Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo