Dopo il raschiamento il ciclo mestruale non è più tornato! | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buongiorno, ho 38 anni e nello scorso Aprile ho subito un
raschiamento a seguito di un aborto interno di tipo “blighted ovum”. Dopo
un
normale decorso post aborto, con regolari perdite ematiche, il ciclo
mestruale non è più tornato.
Dalla fine di Maggio e ogni 30-35 giorni ho un lieve segno rosso (come da
inizio mestruazione) che però si blocca subito.
Il mio ginecologo mi ha fatto effettuare una serie di esami (beta HCG,
dosaggi ormonali, ecografia pelvica e transvaginale) che non hanno
evidenziato alcuna disfunzione.
Ha provato quindi a farmi fare due iniezioni di Prontogest e visto che non
ha ottenuto risultati, mi ha fatto effettuare due iniezioni di Menovis (una
a distanza di 8 giorni dall’altra; l’ultima iniezione l’ho fatta Lunedì
25
Agosto).
Ad oggi la situazione non è cambiata.
Mi piacerebbe avere un Vs. parere al riguardo sulle possibili cause che
hanno generato questo problema ed eventuali situazioni alternative a quelle
già adottate dal mio ginecologo, (il quale mi ha già prospettato
un’ulteriore cura ormonale di 20 giorni se le iniezioni di Menovis non
avranno effetti).
Inoltre vorrei sapere se quando il ciclo arriverà mi devo aspettare dolori
mestruali e perdite molto abbondanti o addirittura emorragie.
Grazie per la risposta.

Gentile signora Barbara, le terapie effettuate sono sicuramente valide,
ma io penso che sarebbe anche opportuno dare un’occhiata all’interno dell’utero,
eventualmente, con un’isteroscopia. Auguri.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo