Distacco in fase di riorganizzazione? | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Gentile Dottore, a 6 sett + 6 gg ho effettuato la prima ecografia pelvica. Il referto ha evidenziato camera ovulare in utero al cui interno si visualizza embrione vitale di sviluppo corrispondente CRL mm 6.5. Si segnala la presenza di area ipoecogena caudale alla camera gestazionale di mm 29 x 6. La conclusione del dottore è: gravidanza iniziale in evoluzione, distacco in fase di riorganizzazione, clinicamente addome trattabile, utero mobile non dolente al ballottamento. Riposo e astensione dai rapporti. Oggi sono a 7 + 3 e per ora non ho avuto perdite. Il dottore dice di essere ottimista, sostenendo sia dovuto ad affaticamento, ma in via di guarigione. Posso avere un Suo parere sulla situazione? Come si capisce che il distacco è in fase di riorganizzazione, cioè si sta cicatrizzando, ho capito bene? Grazie mille per una gentile risposta.

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile Sarin, l’aspetto ecografico di un ematoma, può indicare entro certi limiti la sua fase di evoluzione. Ad ogni modo piccoli distacchi amnio coriali sono relativamente frequenti e non necessariamente quando piccoli e non associati a sintomi, costituiscono franca patologia, essendo il risultato soltanto di una atrofia della decidua che non partecipa all’impianto.
Segua i consigli del suo medico e non si preoccupi. Un saluto.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo