Diametro fronte occipitale di 108mm - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Il 23 dicembre ho effettuato l’ecografia della 32 settimana. È stato
visualizzato
un diametro fronte occipitale DFO di 108mm.
Tutti gli altri valori sono ricompresi nelle medie delle misurazioni
biometriche. È possibile che vi siano complicazioni al momento del parto?
La mia ginecologa non ha neppure accennato all’eventualità di un parto
cesareo.
La dilatazione durante il parto quale misurazione può raggiungere?
Ultima mestruazione 06.05.2004.

Gentile Alessandra,
il diametro frontoccipitale (DFO) non è quello che si confronta con la
dilatazione del collo dell’utero, quindi può stare tranquilla anche se vede
che supera i 10 cm, che è la dilatazione considerata massima del collo.
Oltrettutto a termine può raggiungere anche i 12 cm. E comunque sono i
diametri del bacino osseo a costituire un’eventuale ostacolo. L’indicazione
ad un taglio cesareo quindi non dipende dal DFO. Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo