Come si contrare il citomegalovirus? - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buongiorno, sono alla settimana 17 e sono stata a trovare un amica che ha 3 figli, una di 6 anni, uno poco più di un anno e l’ultima ha 10 mesi. La più piccolina aveva fatto il giorno precedente un vaccino (non so quale) e come reazione aveva avuto febbre subito dopo; in più, quando sono andata a trovarla, la bimba era raffreddata (starnutiva) e la mia amica, del vaccino, me l’ha detto solo quando stavo per andare via. Sono stata a casa loro per una mezz’ora ma sono una ragazza ansiosa e, dopo avermi detto del vaccino, mi sono preoccupata. Ci sono probabilità che possa aver contratto il CMV? (Io risulto negativa al virus). Il CMV si contrae solo se il bambino ha il virus, non si tratta di semplice influenza o tosse, giusto? Si contrae anche per vie aeree o solo con diretto contatto? Grazie

Dott. Sandro Zucca

Dott. Sandro Zucca

risponde:

Buongiorno signora, il CMV (citomegalovirus) ci viene passato da altre persone, di solito bambini della scuola materna, che ne siano ammalati. I sintomi sono quelli di una comune lieve influenza ed il contagio avviene ingerendo o inalando fluidi organici, come saliva, pipì, lacrime. Non esiste una vaccinazione, e quindi non credo proprio che il bimbo della sua amica sia stato vaccinato per questo virus.
La prevenzione: non frequentare persone febbricitanti, lavarsi le mani dopo ogni contatto, non baciare i bambini.
Ad ogni buon conto, ripeta il test per la ricerca del CMV.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo

Categorie