Congedo di maternità e lavoro saltuario - GravidanzaOnLine

“Durante il congedo di maternità posso svolgere un lavoro saltuario?”

Anonimo

chiede:

Salve, la mia situazione è questa: attualmente sono assunta full time a tempo indeterminato presso una azienda privata e attualmente sono a casa in maternità anticipata obbligatoria a causa della tipologia di lavoro. Poi da casa svolgo in modo saltuario vendita di prodotti cosmetici per conto di una ditta terza che, su base dell’importo che vendo, mi lascia una percentuale sulla vendita (preciso che per il secondo lavoro non sono coperta da inps o inail: questa azienda terza si limita a mandarmi una volta l’anno il CUD con l’importo di reddito effettuato prestando servizio verso di loro ). Questo secondo lavoro potrebbe risultare irregolare ai fini della maternità che percepisco?
Grazie

Avv. Lorenzo Cirri

Avv. Lorenzo Cirri

risponde:

Buongiorno signora, così come in caso di congedo parentale – v. circ. INPS n. 62 del 29/4/2010 – anche durante la fruizione del congedo di maternità è previsto il divieto di lavorare per la lavoratrice. L’astensione dal lavoro, fra l’altro, è obbligatoria e non disponibile da parte della lavoratrice, proprio al fine di tutelare la gravidanza. Lavorare, anche in qualità di lavoratrice autonoma o con p.iva., può legittimare la pretesa dell’INPS alla ripetizione delle indennità corrisposte.
Cordialmente

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Avvocato

Categorie