Anonimo

chiede:

Salve, scusate ma non ci sto capendo più niente, non riesco a capire a quale settimana di gravidanza mi trovo esattamente. Ho cercato su diversi siti ma non capisco perché ad esempio alcuni mi dicono che per la mia dpp 22/07/2013 e l’UM 15/10/2012 sono alla 21 settimana ma il mio bambino ha 19 settimane. Non ci capisco più niente. Da altre parti mi dicono 19, 20, 21 settimane. Come faccio a saperlo esattamente? Grazie per l’attenzione. Scusate la confusione!!

Redazione

Redazione

risponde:

Non è una cosa che può fare da sola cercando sui “diversi siti”. La corretta datazione della gravidanza si fa con una ecografia al I trimestre. Si misurano i parametri biometrici e al primo trimestre la datazione è molto precisa, con un errore che non supera i 4-5 giorni, ovviamente con un esame ben fatto. Oltre quest’epoca è pressoché impossibile una datazione precisa, perché vi sono bimbi più piccoli e bimbi più grandi. Questo nella norma. Poi vi è la patologia, con feti più piccoli e altri più grossi per motivi patologici. Questo è il motivo perché al primo trimestre deve esser ben chiara la datazione della gravidanza e se cioè le misure corrispondono alle settimane di amenorrea o no. Una volta certa la datazione della gravidanza, si possono fare le considerazioni sulle misure rilevate in seguito. Nel suo caso contando dall’ultima mestruazione lei è a 20 settimane. Se le misure corrispondono a 19 settimane non è un gran problema, specie se la stessa differenza c’era anche al primo trimestre. Eviti il “fai da te” e si affidi al suo medico. Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo