Gravidanza e colloqui di lavoro: bisogna dirlo? - GravidanzaOnLine

“A un colloquio di lavoro bisogna segnalare lo stato di gravidanza?”

Anonimo

chiede:

Buongiorno, devo fare un colloquio di lavoro e sono incinta. Mi stavo chiedendo se la gravidanza vada segnalata o meno. Ho paura di partire svantaggiata rispetto alle altre candidate. La ringrazio

Avv. Lorenzo Cirri

Avv. Lorenzo Cirri

risponde:

Buongiorno signora, nessuno Le impone di comunicare il proprio stato di gravidanza.
La legge prevede l’obbligo di comunicarlo al proprio datore di lavoro prima dell’inizio del congedo obbligatorio, ossia due mesi prima della data presunta del parto. Cordialmente

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Avvocato

Categorie