Cinedefecografia - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Gentile professore, da circa quindici anni soffro di stitichezza, e pur
avendo
una corretta alimentazione non riesco a risolvere il problema. La stitichezza mi causa vari problemi quali gonfiore addominale,
colon
infiammato e cistite. Mi è stato diagnostico il mal funzionamento
del
pavimento pelvico, ho effettuato varie terapie quali biofeed back
ed
elettrostimolazione, ma non ho ottenuto nessun risultato. Ho sentito
parlare
della cinedefecografia per vedere il transito intestinale, potrebbe
essere
utile effettuare questo esame? Mi consigli lei, grazie

Gentile Signora,
la cinedefecografia è indicata nei casi di ostruita od incompleta
defecazione;
ritengo abbia già eseguito una colonscopia, tempi di transito ed una
manometria rettale (quanti anni ha, che familiarità ha per malattie del colon, specie
poliposi?). Per il meteorismo potrà trovare utili consigli sul mio sito.
Distinti saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Colonproctologo