'Assenza di ciclo e Beta hCG negative: come mai?' - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Ciao, mi chiamo Emy, stavo cercando qualche risposta ai miei dubbi e ho deciso di iscrivermi e di chiedere a Lei. Io e mio marito stiamo cercando di avere un bambino. Ho fatto qualche esame di routine a luglio, tutto ok, non ho alcun problema di salute, a parte il ciclo sempre altalenante (15/20 gg di ritardo sono nella norma per me!). Dopo l’ultimo ciclo (15 agosto) io e il mio adorato marito abbiamo appunto iniziato a cercare il bebè. Da allora io non ho più avuto il ciclo (sono parecchio in ritardo…), tranne qualche perdita marroncina verso il 22 settembre.

Un po’ di nausea, capogiri, stitichezza e odio verso il caffè. Eppure la scorsa settimana ho fatto l’esame delle urine in ospedale per misurare il valore hcg, ed è risultato negativo! La dottoressa c’è rimasta male, io peggio, perché speravo di fare questo regalo alla mia adorata dolce metà… e naturalmente anche a me! Ma che cosa può essere? Ora devo fare altre visite ginecologiche, ma coi tempi dell’ASL si va tra 2 settimane… lei che cosa ne pensa? Ha qualche consiglio/suggerimento, soprattutto in base alle date che io ho fedelmente riportato?

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile Emy, purtroppo non ci dice da quanto tempo state provando. Se non è passato almeno un anno, o meglio un anno e mezzo, non è possibile ancora ammettere dei problemi. Tuttavia i suoi ritardi possono indicare che lei abbia un disturbo dell’ovulazione. Quindi almeno dovrebbe fare un’ecografia transvaginale per valutare l’aspetto delle sue ovaie, oltre chiaramente ad uno studio della sua sfera genitale, con visita e pap test e eventuali tamponi, e del suo stato di salute generale con un occhio particolare al metabolismo, l’eventuale sovrappeso e quant’altro. Tutto ciò è compito del suo medico generico e dello specialista ginecologo che valuterà anche se e quando far esaminare suo marito. Attenda con pazienza le due settimane che non sono poi tante. Cordiali saluti e cari auguri.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo