Anonimo

chiede:

Buongiorno gentili dottori, Vi prego di rispondermi perché sono davvero in ansia. Questo il quadro generale: Transfer fatto il 13/3/2013 di due blastocisti. Beta al 14g. 332 al 18 g 1318, al 22g 2131. Eco fatta oggi a 5+5 rileva una camerina gestazionale di 5mm in utero+sacco vitellino, ma nessun battito o embrione. Adesso dovrò ripetere eco a 6+5. Ho letto che per molti casi è presto per vedere l’embrione, ma il mio dubbio sono anche le beta che non sono raddoppiate ogni 3 g… quanto mi devo preoccupare? Le beta possono avere questo andamento o è molto improbabile? Grazie mille,

Redazione

Redazione

risponde:

L’incremento della beta hGG plasmatica pur rispettando alcune regole, è estremamente variabile e quindi va interpretato con cautela. Nel suo caso può indicare sia qualche problema che varianza normale.
In genere, se si vede il sacco vitellino secondario, dovrebbe essere visibile anche il battito.
Molto però dipende dalla ecogenicità della persona, dalla potenza dell’apparecchio e dalla esperienza del medico.
Nei casi realmente dubbi, l’unica cosa da fare è ripetere l’eco dopo sette giorni unitamente alla beta hGG plasmatica.
Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo