"Sto allattando e non riesco a dimagrire: perché?"

Anonimo

chiede:

Buongiorno dottoressa. È normale che l’allattamento al seno rallenti la remise en forme e la perdita dei chili dopo il parto? Mi spiego meglio: in gravidanza ho preso 12 kg e dopo aver partorito ne ho persi 6. I rimanenti non vogliono proprio andarsene. Ho partorito circa 4 mesi e mezzo fa. Sinceramente mi sembra di mangiare correttamente, e faccio anche delle lunghe passeggiate. Perché non riesco a dimagrire?

Gentilissima, con le poche informazioni fornite è difficile riuscire a rispondere in modo esaustivo. Prima di tutto sta allattando in modo esclusivo al seno o no? L’allattamento esclusivo al seno richiede infatti un surplus energetico (sul fabbisogno giornaliero), di circa 500 Kcal/die nei primi 6 mesi.

Consideri, però che il fabbisogno energetico per l’allattamento materno è proporzionale alla quantità di latte prodotto e alla durata di tale periodo. Ciò significa che dopo i primi 6 mesi la densità energetica per ml di latte prodotto scende (es. dopo 6 mesi il surplus energetico è di soli 400 Kcal/die). Mantenendo quindi un’alimentazione sana e a ridotto contenuto calorico, dovrebbe perdere un pochino di peso.

La mancata perdita di peso è sicuramente dovuta al fatto che la sua dieta probabilmente non è ipocalorica. Le ricordo, infatti, che per perdere peso è necessario applicare sempre un deficit energetico. Durante l’allattamento, tuttavia, specie se esclusivo, la dieta deve essere bilanciata in tutti i macro e micro nutrienti. Per tale ragione una dieta fai da te potrebbe mettere a rischio il benessere sia della mamma che del bambino. Le consiglio quindi di rivolgersi ad un collega che sappia elaborare un piano alimentare appropriato per raggiungere l’obiettivo sperato in totale sicurezza.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Nutrizionista

Categorie