Aborto a 40 anni | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

A giugno del 2004 ero alla 15 settimana e ad una ecografia di controllo
mi hanno detto che il feto era morto… Ricoverata in ospedale hanno detto
che la vita si era fermata da 2 settimane, periodo in cui ho preso una
leggera
forma influenzale… Dopo aver partorito il feto ho fatto l’analisi per
il
parvovirus, ma è risultato negativo. Una passeggiata faticosa con fiatone
o aver sollevato mio figlio di sette anni malato d’otite può aver provocato
la morte del nascituro? Se fosse dipeso da uno sforzo si sarebbe visto
dall’ecografia?
Ora Ho 41 anni, ormai è troppo tardi, vero?

Gentile signora, verosimilmente nessuna delle ipotesi da lei formulate può
essere stata causa della sua interruzione di gravidanza. A 41 anni si può
sicuramente, con buone possibilità di successo, sperare in una gravidanza.
Saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo