Il termometro per bambini: come sceglierlo e i migliori modelli

Quando i piccoli stanno male, la prima cosa che si fa è misurare la febbre. Come? Con i termometri per bambini più adatti a loro.

La febbre è senza dubbio uno dei sintomi dei malanni di stagione più frequenti che interessano i bambini; basta un colpo di freddo o un virus in circolazione ed ecco che la temperatura dei piccoli sale. La prima cosa che ogni genitore fa quando sente la fronte del proprio bambino scottare è, ovviamente, quella di misurare la febbre attraverso il termometro.

In principio era il termometro a mercurio, usato dalle nostre nonne, che col tempo però è andato in pensione, lasciando il passo a termometri dotati di più moderne tecnologie, che oggi riescono a misurare la temperatura persino senza il bisogno di contatto con una parte del corpo del bambino.

Ciò significa, oltre a una maggiore sicurezza – che è certamente l’aspetto più importante – che i bambini non sono costretti all’immobilità mentre viene loro presa la temperatura, e che questa può essere misurata tranquillamente anche mentre dormono.

Esistono diverse tipologie di termometro per bambini e neonati; vediamo quali sono le principali.

Termometro per bambini: tipologie, pro e contro

Per poter capire qual è il miglior termometro per bambini, bisogna conoscere tutte le tipologie esistenti. Alcune sono pensate proprio per i neonati, così da permettere a mamma e papà di capire se il piccolo ha o meno l’influenza.

Termometro digitale o elettronico

Presenta la classica forma del termometro, ma quello per bambini è solitamente più piccolo, realizzato in materiale soft touch con punta leggermente flessibile e presenta un piccolo schermo, dove è riportata la temperatura. In alcuni casi lo schermo si illumina, così da poter essere utilizzato bene anche di notte, o emette segnali sonori, oltre ad avere la possibilità di memorizzare i dati, quindi mettere a confronto i rilevamenti precedenti della temperatura del piccolo.

Pro

  • Può essere usato in diversi posti (ano, ascella, bocca)
  • È veloce
  • È economico

Contro

  • Deve essere smaltito come rifiuto elettronico nelle apposite piazzole ecologiche
  • Funziona con pile non ricaricabili

Termometro a infrarossi

Il modello a infrarossi è noto anche come termometro auricolare o frontale. È una soluzione di ultima generazione, che consente ai genitori di scoprire la temperatura del bambino senza toccarlo. Infatti basta passarlo su fronte o accostarlo all’orecchio per permettergli di agire. Quello frontale si utilizza molto nei reparti di pediatria, mentre quello auricolare sembra essere particolarmente sconsigliato. Ciò dipende dal fatto che il timpano possa avere una temperatura più elevata rispetto a quella del corpo.

Pro

  • È veloce
  • Non richiedono contatti con la pelle (nei modelli a distanza)

Contro

  • Il puntamento, indispensabile per avere risultati precisi, non è sempre facile
  • La misurazione non è sempre affidabile
  • Deve essere smaltito come rifiuto elettronico nelle piazzole ecologiche
  • Funziona con pile non ricaricabili.
  • È costoso, può arrivare fino a 50 euro

Termometro a ciuccio

Una bella rivoluzione nel mondo neonatale è il termometro a ciuccio che, come è facile immaginare, ha le sembianze del tanto amato succhietto. Quindi, se il bimbo accetta il ciuccio, questa è una valida soluzione: basta farglielo ciucciare per non meno di un minuto e sul display esterno vedrete comparire la temperatura. Attenzione, però: la temperatura interna (orale e rettale) è più elevata di 0,5 gradi rispetto all’esterna, quindi è importante sottrarre questo dato al risultato comparso sullo schermo.

Pro

  • Molto pratico per i bambini più piccoli

Contro

  • La temperatura della bocca è diversa dal resto del corpo
  • Per essere davvero preciso dovrebbe essere tenuto per circa 6 minuti con la bocca chiusa

Termometro in vetro, ma senza mercurio

Essendo il mercurio tossico, la paura principale dei termometri di vecchia fattura era proprio che, rompendosi, avrebbero rilasciato la sostanza; per questo, sono stati soppiantati da altri termometri in vetro, privi però del mercurio.

Pro

  • È fatto con una lega più sicura, composta da indio, gallio e stagno
  • È preciso

Contro

  • Non è consigliato per i più piccoli: cadendo e rompendosi potrebbero ferirsi.

Come usare e conservare il termometro per i bambini

Si consiglia generalmente di misurare la febbre ai bambini per via orale, sapendo che nei 30 minuti precedenti alla misurazione questi non possono assumere bevande troppo calde o troppo fredde; per quanto riguarda la misurazione della febbre ai neonati, invece, sono da preferire le rilevazioni inguinali, ascellari e rettali, ricordando che, essendo interna, la temperatura va in questi casi ridotta di mezzo grado.

Prima di procedere con la misurazione rettale è bene disinfettare il termometro con alcol, mentre il bimbo deve essere supino o prono. Se il neonato è messo a pancia in su le gambe devono essere sollevate, così che la misurazione possa essere agevolata. La punta del termometro deve essere lubrificata con vaselina o gocce di olio.

Per misurare la febbre è necessario aspettare circa tre minuti, e che la misurazione avvenga lontano dai pasti, visto che a ridosso di pranzo o cena c’è un aumento fisiologico della temperatura.

I termometri auricolari possono rilevare la temperatura in maniera istantanea, posizionando la sonda all’interno dell’orecchio (ricordando che il coprisonda è da sostituire dopo ogni utilizzo). Va tuttavia detto che questo tipo di termometro spesso rileva anche altri tipi di infezione delle alte vie respiratorie, quindi i pediatri consigliano di usarlo solo quando si sono escluse altre possibili infiammazioni.

Termometro per bambini: i migliori 7 da acquistare online

Questi sono alcuni dei migliori termometri per bambini e neonati che possono essere trovati su Amazon.

1. Paryvara – Termometro digitale

Paryvara - Termometro digitale

Paryvara - Termometro digitale

Qualità, efficacia e affidabilità elevate, dimostrate grazie ai nuovi software installati. Raccomandato da esperti del settore medico a seguito degli stringenti test clinici che ne hanno dimostrato l'affidabilità e la coerenza.
24 € su Amazon
Pro
  • Termometro da fronte e orecchio
  • Misurazioni in Fahrenheit o in gradi centigradi
Contro
  • Nessuno

2. SOLMIRA Termometro Febbre Infrarossi, Frontale e Auricolare

SOLMIRA Termometro Febbre Infrarossi, Frontale e Auricolare

SOLMIRA Termometro Febbre Infrarossi, Frontale e Auricolare

Il termometro SOLMIRA permette una misurazione precisa e ultrarapida (meno di un secondo), a infrarossi, senza contatto; la tecnologia d'avanguardia permette di misurare la temperatura sia di persone che di oggetti.
18 € su Amazon
Pro
  • Misurazione a infrarossi
  • Velocissimo
Contro
  • Nessuno

3. Medisana FTN Termometro Digitale

Medisana FTN Termometro Digitale

Medisana FTN Termometro Digitale

La proposta di Medisana è polifunzionale, perché la febbre è rilevabile dalla fronte del bambino, ma anche a livello auricolare. È utile anche per verificare la temperatura del latte, avvicinando il termometro al biberon. È dotato di custodia.
42 € su Amazon
59 € risparmi 17 €
Pro
  • Veloce e preciso
  • Misurazione senza contatto
Contro
  • Nessuno

4. Braun ThermoScan 7 Age Precision

Braun ThermoScan 7 Age Precision

Braun ThermoScan 7 Age Precision

Il termometro Braun ha tecnologia brevettata Age Precision con misuratore di temperatura regolabile in funzione dell'età, display a codifica cromatica e luce notturna.
41 € su Amazon
45 € risparmi 4 €
Pro
  • Tecnologia di posizionamento ExacTemp
  • Tecnologia brevettata Age Precision
Contro
  • Nessuno

5. Chicco Termometro Digitale Flex Night 10 Secondi

Chicco Termometro Digitale Flex Night 10 Secondi

Chicco Termometro Digitale Flex Night 10 Secondi

Il termometro digitale di Chicco ha un display più grande e con retroilluminazione per misurare la febbre anche al buio; l'ultima temperatura misurata inoltre resta in memoria.
10 € su Amazon
12 € risparmi 2 €
Pro
  • Display retroilluminato per misurare la febbre anche al buio
  • Tempo di misurazione 10 secondi
Contro
  • Nessuno

6. IDOIT termometro frontale infrarossi

IDOIT, Termometro frontale infrarossi

IDOIT, Termometro frontale infrarossi

Il termometro digitale a infrarossi, noto anche come termoscanner, consente di misurare la temperatura anche al buio. La colorazione dello schermo permetterà di capire se il bimbo ha febbre.
16 € su Amazon
29 € risparmi 13 €
Pro
  • Preciso come un termometro a mercurio
  • Le piccole dimensioni lo rendono pratico e facilmente maneggiabile
  • Molto sicuro: si usa a 10 cm di distanza
Contro
  • Nessuno

7. Laica ciuccio con termometro digitale

Laica, Ciuccio con termometro digitale

Laica, Ciuccio con termometro digitale

Per i neonati che usano il ciuccio, questo modello consente la misurazione della temperatura corporea tramite la bocca.
Compra su Amazon
Pro
  • La misurazione è precisa
Contro
  • Tempi di attesa troppo lunghi
  • Non tutti i bambini lo accettano

Articolo originale pubblicato il 3 giugno 2022

Seguici anche su Google News!
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...
  • Consigliati da noi

Categorie