Parto

Il parto rappresenta per ogni donna un evento assolutamente speciale. Un essere umano si sviluppa e cresce attraverso un altro essere umano per poi nascere! Diventare mamma, perciò, è un’esperienza emozionale, fisica e mentale, fortissima. In questa rubrica tratteremo alcuni suggerimenti attraverso i quali aumentare la propria attenzione sul proprio corpo e sul bimbo che si porta in grembo, imparando così a conoscersi meglio proprio mentre lui sta crescendo.

Tutte le news della categoria Parto

La depressione post partum

La depressione post partum

Paul Appelbaum, presidente dell'American Psychiatric Association, l'associazione degli psichiatri americani, spiega cosa è la depressione post partum e quali sono le accortezze che i dottori, le madri e le persone che stanno loro vicino dovrebbero avere.

Firenze: muore a 36 anni 24 ore dopo il parto: la procura indaga

Firenze: muore a 36 anni 24 ore dopo il parto: la procura indaga

Una 36enne fiorentina è morta all'Ospedale Careggi a causa di un'emorragia in seguito alla nascita del figlio. Il travaglio era stato breve e senza complicazioni. La procura apre un'inchiesta

Caserta, mamma a 61 anni senza fecondazione assistita!

Caserta, mamma a 61 anni senza fecondazione assistita!

La donna, dopo quattro gravidanze interrotte, si era sottoposta a una cura ormonale. La madre e il piccolo Elias stanno bene

Papà sempre più protagonisti in sala parto!

Papà sempre più protagonisti in sala parto!

Oggi i futuri papà assistono sempre più spesso alla nascita dei loro bebè, aiutando la propria partner sia durante il travaglio, che in sala parto

Parto in acqua, dove farlo e tutti i vantaggi

Parto in acqua, dove farlo e tutti i vantaggi

Secondo alcuni studiosi, le donne che partoriscono per la prima volta hanno meno necessità di un antidolorifico durante la fase del travaglio se il parto avviene in una vasca piena d'acqua.

ginecologo

Ferita cesareo infetta dopo 9 mesi dall’intervento…

Salve, ho 19 anni, il giorno 2 settembre 2015 in una clinica ho dato alla luce la mia prima bambina con un parto cesareo preferito dal mio ginecologo perché portavo la pressione alta. Due giorni dopo il parto mi viene la febbre, i medici pensavano che era normale… dopo quattro giorni vedendo che questa febbre […]

risponde
avatar

Dott.ssa Giovanna Marforio

ginecologo

Parto cesareo a richiesta, si può?

Salve, sono una ragazza di 25 anni e sono in attesa del mio secondo figlio. Il mio problema, che mi toglie ormai il sonno da settimane, sembra una sciocchezza visto che ho già partorito in passato, ma è proprio il travaglio!! Io mi chiedevo se per me era possibile richiedere un parto cesareo programmato anche […]

risponde
avatar

Anonimo

ginecologo

Ritardo dopo il capoparto

Salve Dottore, ho un dubbio che mi attanaglia: ho partorito il 7/01/16 ho avuto il capoparto il 23/02/16 e sono durate sei gg (prima del parto duravano solo tre o quattro gg). Ora non mi sono ancora arrivate le mestruazioni!!! Abbiamo avuto rapporti protetti prima e dopo il capoparto, ma credo che una volta mio […]

risponde
avatar

Anonimo

ostetrica

Parto naturale dopo cesareo

Salve, Ho 39 anni e 7 mesi fa ho partorito una splendida bambina con parto cesareo (41+3). Sei anni fa ho subito un intervento di miomectomia ma mi era stato detto che avrei potuto affrontare un parto naturale. Arrivata al termine della gravidanza non sono entrata in travaglio e visti i miei precedenti secondo il […]

risponde
avatar

Dott.ssa Eleonora Marino

ostetrica

Perdite di sangue a due mesi dal parto

Buongiorno, avrei bisogno di alcuni chiarimenti. La mia piccola ha 2 mesi e l’ho allattata esclusivamente al seno. La visita di controllo l’ho fatta a 30 giorni dal parto e andava tutto bene. Le perdite post parto erano sparite, tutto era tornato a posto, ma da 2 settimane ho perdite di sangue. All’inizio pensavo fossero […]

risponde
avatar

Dott.ssa Gloria Rammairone