Parto

Il parto rappresenta per ogni donna un evento assolutamente speciale. Un essere umano si sviluppa e cresce attraverso un altro essere umano per poi nascere! Diventare mamma, perciò, è un’esperienza emozionale, fisica e mentale, fortissima. In questa rubrica tratteremo alcuni suggerimenti attraverso i quali aumentare la propria attenzione sul proprio corpo e sul bimbo che si porta in grembo, imparando così a conoscersi meglio proprio mentre lui sta crescendo.

Tutte le news della categoria Parto

Nati pretermine, l’importanza di un’adeguata assistenza

Nati pretermine, l’importanza di un’adeguata assistenza

In occasione della Giornata Mondiale della Prematurità, la Società Italiana di Neonatologia (SIN) ribadisce l’importanza di un’adeguata assistenza “individualizzata” ai nati prematuri

Parto naturale, i falsi miti da sfatare

Parto naturale, i falsi miti da sfatare

5 dicerie sul parto naturale tutte da sfatare

Come riconoscere il travaglio: i segnali che tolgono ogni dubbio

Come riconoscere il travaglio: i segnali che tolgono ogni dubbio

Come riconoscere il travaglio: ecco 6 segnali inequivocabili

Come rinforzare il pavimento pelvico prima e dopo il parto

Come rinforzare il pavimento pelvico prima e dopo il parto

Il pavimento pelvico subisce inevitabilmente una sollecitazione notevole durante la gravidanza, trovandosi a dover gestire un aumento di peso dell'utero molto importante e repentino. Anche il parto rappresenta un banco di prova non indifferente per il pavimento pelvico, con possibili conseguenze che vanno dall'incontinenza urinaria alla ridotta sensibilità durante i rapporti sessuali.

Bergamo, nate due gemelline siamesi

Bergamo, nate due gemelline siamesi

Le due gemelline hanno in condivisione il fegato.

Ginecologo

Ferita cesareo infetta dopo 9 mesi dall’intervento…

Salve, ho 19 anni, il giorno 2 settembre 2015 in una clinica ho dato alla luce la mia prima bambina con un parto cesareo preferito dal mio ginecologo perché portavo la pressione alta. Due giorni dopo il parto mi viene la febbre, i medici pensavano che era normale… dopo quattro giorni vedendo che questa febbre […]

risponde
avatar

Dott.ssa Giovanna Marforio

Ginecologo

Parto cesareo a richiesta, si può?

Salve, sono una ragazza di 25 anni e sono in attesa del mio secondo figlio. Il mio problema, che mi toglie ormai il sonno da settimane, sembra una sciocchezza visto che ho già partorito in passato, ma è proprio il travaglio!! Io mi chiedevo se per me era possibile richiedere un parto cesareo programmato anche […]

risponde
avatar

Anonimo

Ginecologo

Ritardo dopo il capoparto

Salve Dottore, ho un dubbio che mi attanaglia: ho partorito il 7/01/16 ho avuto il capoparto il 23/02/16 e sono durate sei gg (prima del parto duravano solo tre o quattro gg). Ora non mi sono ancora arrivate le mestruazioni!!! Abbiamo avuto rapporti protetti prima e dopo il capoparto, ma credo che una volta mio […]

risponde
avatar

Anonimo

Ostetrica

Parto naturale dopo cesareo

Salve, Ho 39 anni e 7 mesi fa ho partorito una splendida bambina con parto cesareo (41+3). Sei anni fa ho subito un intervento di miomectomia ma mi era stato detto che avrei potuto affrontare un parto naturale. Arrivata al termine della gravidanza non sono entrata in travaglio e visti i miei precedenti secondo il […]

risponde
avatar

Dott.ssa Eleonora Marino

Ostetrica

Perdite di sangue a due mesi dal parto

Buongiorno, avrei bisogno di alcuni chiarimenti. La mia piccola ha 2 mesi e l’ho allattata esclusivamente al seno. La visita di controllo l’ho fatta a 30 giorni dal parto e andava tutto bene. Le perdite post parto erano sparite, tutto era tornato a posto, ma da 2 settimane ho perdite di sangue. All’inizio pensavo fossero […]

risponde
avatar

Dott.ssa Gloria Rammairone